Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘ALESSANDRO BARICCO’ Category

La gente vive per anni e anni, ma in realtà è solo in una piccola parte di quegli anni che vive davvero, e cioè negli anni in cui riesce a fare ciò per cui è nata. Allora, li, è felice. Il resto del tempo, è tempo che passa ad aspettare o a ricordare. Quando aspetti o ricordi non sei né triste né felice. Sembri triste, ma è solo che stai aspettando, o ricordando. Non è triste la gente che aspetta, e nemmeno quella che ricorda. Semplicemente è lontana.

 Alessandro Baricco 

Image

#frasibelle #frasibellissime #frasiaforsimicitazioni #frasi#qualcosadime

Annunci

Read Full Post »

Ed è qualcosa da cui non puoi scappare. Il mare.
Il mare incanta, il mare uccide, commuove, spaventa, fa anche ridere, alle volte, sparisce, ogni tanto, si traveste da lago, oppure costruisce tempeste, divora navi, regala ricchezze, non dà risposte, è saggio, è dolce, è potente, è imprevedibile.
Ma soprattutto: il mare chiama. Non fa altro, in fondo, che questo: chiama. Non smette mai, ti entra dentro, ce l’hai addosso, è te che vuole. Puoi anche far finta di niente, ma non serve. Continuerà a chiamarti.
Questo mare che vedi e tutti gli altri che non vedrai, ma che ci saranno, sempre, in agguato, pazienti, un passo oltre la tua vita. Instancabilmente, li sentirai chiamare.
Senza spiegare nulla, senza dirti dove, ci sarà sempre un mare, che ti chiamerà.
 Alessandro Baricco

Immagine

Read Full Post »

Era una donna semplice, di quelle che sognano dietro ai libri e alle poesie, e se la vita è carogna non importa, una ragione buona per sorridere la trovi comunque. Era un tipo così. Ed era carina, questo bisogna dirlo. Non del genere vistoso, quelle che ti giri a guardarle. Più semplice. Ma aveva qualcosa che ti accalappiava, niente da dire, ce l’aveva. Come una specie di limpidezza, di trasparenza.
Era quel tipo di donna che quando ce l’hai tra le braccia, sai che lei è lì, proprio tra le tue braccia e da nessuna altra parte.
Non so se avete presente. Ma è una cosa rara.
E bellissima, nel suo genere.

Alessandro Baricco

Immagine

Read Full Post »

…nessuno deve credere di essere solo, perché in ciascuno vive il sangue di coloro che l’hanno generato, ed è una cosa che va indietro fino alla notte dei tempi.
Così siamo solo la curva di un fiume, che viene da lontano e non si fermerà dopo di noi .

 Alessandro Barrico 

Immagine

Read Full Post »

Sono una donna felice, come lo dovrebbe essere qualunque donna
nel riverbero di questa età luminosa. Ho debolezze eleganti e cicatrici charmantes. Non ho più illusioni sulla nobiltà delle persone e per questo so apprezzare la loro inestimabile arte di convivere con le proprie imperfezioni.

(Alessandro Baricco – Questa storia)

Immagine

Read Full Post »

Ma quando ti viene quella voglia di piangere pazzesca,
che proprio ti strizza tutto, che non la riesci a fermare,
allora non c’è verso di spiaccicare una sola parola,
non esce più niente, ti torna tutto indietro, tutto dentro,
ingoiato da quei dannati singhiozzi,
naufragato nel silenzio di quelle stupide lacrime.
Maledizione. Con tutto quello che uno vorrebbe dire
E invece niente, non esce fuori niente.
Si può essere fatti peggio di così?

Alessandro Baricco

Immagine

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: