Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘CONFORTO’ Category

Vola libera e felice, in un tempo senza fine, nel persempre.
Di tanto in tanto noi c’incontreremo – quando ci piacerà –
nel bel mezzo dell’unica festa che non può mai finire.

Nessun luogo è lontano, Richard Bach

Immagine

#frasibelle #frasibellissime #frasiaforsimicitazioni #frasi

#frasiaforismi #sensodellavita #qualcosadime

Read Full Post »

Il significato della vita non può essere espresso in parole. È qualcosa che si sente in certi momenti: quando si è vicini a una persona cara, o a un albero che ci incanta con la sua bellezza, o quando si è in completa comunione con se stessi e la Natura. Il significato della vita è un’esperienza, non un concetto, e non la si può fermare nel tempo…
Sergio Bambarén

Image

#frasibelle #frasibellissime #frasiaforsimicitazioni #frasi

#frasiaforismi #sensodellavita #qualcosadime

Read Full Post »

Ti vorrei sollevare
Ti vorrei consolare
Ti vorrei sollevare
Ti vorrei ritrovare
vorrei viaggiare su ali di carta con te
sapere inventare
sentire il vento che soffia
e non nasconderci se ci fa spostare
quando persi sotto tante stelle
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
cos’è l’amore
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore ….

Image

 Video ufficiale YOU TUBE

Read Full Post »

Mi dispiace, piccola, ci sono delle cose che devo dirti e mi restano solo pochi momenti. Mi dispiace per tutto ciò che non potrò mai darti non ti comprerò mai un hamburgher gigante a 4 piani, niente supermega. Non ti farò mai sorridere. Volevo soltanto invecchiare insieme a te come due vecchie tartarughe che ridono contandosi le rughe insieme, al capolinea, sul lago del tuo dipinto, quello era il nostro Paradiso. Abbiamo molto da perdere: libri, pisolini, baci e litigi, o Dio… ne abbiamo avuti di straordinari dei quali ti ringrazio e grazie di ogni gesto gentile. Grazie per i nostri figli per la prima volta che li ho visti e per avermi sempre fatto sentire orgoglioso di te. Per la tua forza, per la tua dolcezza per come eri e come sei per come ho sempre desiderato toccarti, Dio eri tutta la mia vita!
E ti chiedo scusa per tutte le volte che ho fallito con te, specialmente questa.

Film: “Al di là dei sogni”

qualcosadime

Read Full Post »

Quando la malinconia ci stravolge l’anima, quando ci sembra che nulla abbia più un senso, a chi possiamo rivolgerci? A che cosa possiamo aggrapparci per non venire travolti dallo sconforto? A Dio.

 ROMANO BATTAGLIA

Image

Read Full Post »

 TWEET Papa Francesco  19 dicembre 2013 

Preghiamo che Dio ci conceda la grazia di vedere un mondo in cui mai nessuno debba morire di fame.

Image

Read Full Post »

Signore, io tendo ad essere troppo triste. Tu hai detto che Dio ama chi dona con gioia. Donami questa gioia interiore affinché possa operare con più slancio.
Fammi capire che ogni più piccolo gesto nei tuoi confronti e nei confronti del mio prossimo è una perla del tuo Regno. Non permettere che nessuno vada via da me triste perché tu operi attraverso noi e ti servi di noi per comunicare la tua benevolenza su ogni creatura.
Ma se sono triste vuol dire che non so amare come dovrei. Aumenta in me la fede, la speranza e la carità.
Attenua tutte le paure che mi bloccano, donami il tuo slancio affinché superi questi momenti. Fa’ che il mio animo si lasci invadere dal tuo Spirito, affinché lo ricolmi di gioia nella convinzione che tu ci ami di un amore incommensurabile.
San Paolo ci esortava a stare lieti anche nelle tribolazioni. Aiutami ad aprire gli occhi sulla tua bontà considerando tutti i tuoi immensi doni che mi hai elargito sin dal concepimento. Insegnami a ringraziarti in ogni momento per qualsiasi cosa, nella consapevolezza che mi sei sempre accanto, anche se sono un povero peccatore.
Che il mio animo si rassereni alla luce del tuo volto gioioso, in modo che rechi gioia anche a coloro che mi stanno accanto e che io incontro lungo il cammino della vita.
dal web

Immagine

Read Full Post »

ce l’ho ancora sulla pelle
quell’odore di colline
sono lucine o sono stelle
quelle cose dove la campagna ha fine
ti ricordi pa’
mi tiravi per la mano
sul tuo passo più costante
tu un gigante e io un nano
mentre davi un nome agli alberi e alle piante
e raccontavi fatti
e misteri di laggiù
così per lunghi tratti
e se non ce la faccio più
tu mi trovavi un legno
e io ci montavo su
con quel cavallo e un regno e uno schiocco e patapàn

al galoppo e all’avventura
sotto a quel tuo naso grosso
messo come prua e non avevo mai paura
dentro la tua scia ti stavo sempre addosso

e nella sera chiara
da lontano l’armonia
di un suono di fanfara
di un tam tam di prateria
e le tue braccia forti
che indicavano la via
ai miei ginocchi storti e agli occhi e patapàn

ciao pa’
ma quante strade di sentieri bianchi
e quante ancora e ancora no non siamo stanchi
lo vedi come corro così veloce
dietro al tuo fischio e quella voce
se resti indietro aspetto sotto la croce
e scoppia il petto e in coppia

e andiamo avanti e patapàn
e sul ciglio di un burrone
tu facevi quella finta
di una spinta in giù e io ridevo col fiatone
e mi alzavi su nella camicia stinta

e ti sentivo dire
di chi c’è e chi non c’è più
e non poter capire
perché non è come un tram
su cui chi si vuol bene
sale e viaggia e scende giù
ma tutti quanti assieme per sempre patapàn

ciao pa’
così hai saltato giù e ora sei in volo
ti sei fermato un giorno e io corro solo
perché non m’hai aspettato e stai lontano
e non mi prendi più per la mano
che senza un legno adesso un po’ più piano
vado e spesso cado
ma andiamo avanti

ciao pa’
ma dimmi dove è che stiamo andando
e questa vita dove mai ci sta portando
non era questo il mondo che volevamo
e non è il cielo che sognavamo
non è quel tempo, è adesso
in cui dobbiamo stare
e lo stesso andare
e andiamo avanti e patapàn

paptapan

72694_537722656250606_788727965_n

Read Full Post »

Nonostante piogge torrenziali,
venti impetuosi e il freddo rigido dell’inverno,
nonostante sconfitte e sofferenze,
quando torniamo a casa
e siamo accolti dal calore di nostra madre,
tutte le ferite guariscono.

DAISAKU IKEDA

Immagine

Read Full Post »

♥ Papa Francesco: “Misericordia verso le anime” ♥

“Misericordia, misericordia, misericordia”. È quanto ha detto Papa Francesco ai confessori della Basilica di Santa Maggiore che ha salutato uno per uno. Lo riferisce padre Ludovico Melo. “Voi siete i confessori – ha aggiunto il Papa -quindi siate misericordiosi verso le anime. Ne hanno bisogno”.

♥ Noi e LUI ♥

Immagine

Read Full Post »

Cerchiamo Dio per trovarlo e, dopo averlo trovato, cerchiamolo ancora.
Per trovarlo bisogna cercarlo perché è nascosto;
e dopo averlo trovato bisogna cercarlo ancora, perché è immenso.

Egli sazia chi lo cerca nella misura in cui riesce a comprenderlo,
e dilata la capacità di chi lo trova .

Sant’Agostino

Immagine

Read Full Post »

Andrà tutto bene. Sii ottimista. Se delle nuvole scure stanno invadendo la tua strada, se ne andranno. Se ne vanno sempre. Il mondo è tondo. Tutto è tondo. La più grande invenzione di sempre, la ruota, è tonda. Tutto passa. Niente rimarrà uguale col tempo. Non importa in quanti casini ti sia cacciato, non importa quanti problemi tu abbia, riuscirai a superarli. Andranno via, proprio come quelle nuvole.

Noel Gallagher

Immagine

Read Full Post »

Immagine

A volte le cose non vanno, nonostante tutto, di male in peggio.
A volte, i giacinti resistono all’inverno; il verde trionfa; i raccolti sono abbondanti.
A volte un uomo punta in alto, e raggiunge il traguardo.
A volte la gente rifiuta di farsi guerra; elegge un uomo perbene;
decide che sì, importa, che non è giusto che chi è straniero soffra la fame.
E ci sono uomini che diventano quello a cui erano destinati.
A volte i nostri migliori sforzi non sono invano;
a volte facciamo quel che davvero volevamo fare.
E il sole a volte scioglie un prato di dolore
che sembrava ghiaccio puro:
possa succedere anche a te.

Sheenagh Pugh

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: