Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘ricordi’ Category

Un paio di scarpette rosse C’è un paio di scarpette rosse numero ventiquattro quasi nuove: sulla suola interna si vede ancora la marca di fabbrica “Schulze Monaco”. C’è un paio di scarpette rosse in cima a un mucchio di scarpette infantili a Buckenwald erano di un bambino di tre anni e mezzo chi sa di che colore erano gli occhi
bruciati nei forni ma il suo pianto lo possiamo immaginare si sa come piangono i bambini anche i suoi piedini li possiamo immaginare scarpa numero ventiquattro per l’ eternità perché i piedini dei bambini morti non crescono. C’è un paio di scarpette rosse a Buckenwald quasi nuove perché i piedini dei bambini morti non consumano le suole. 

 Joyce Lussu – Scarpette Rosse 

Immagine

#frasibelle #frasibellissime #frasiaforsimicitazioni #frasi #sensodellavita

#qualcosadime #giornatadellamemoria  #shoha

Read Full Post »

Tra tutte le ricchezze, la mia famiglia è quella più grande e pure quella che non ho dovuto conquistarmi, forse è così, le più grandi ricchezze sono gratuite e in collegamento diretto con il cuore.
Stephen Littleword 

Image

#frasibelle #frasibellissime #frasiaforsimicitazioni #frasi

#qualcosadime #sensodellavita #amicizia #amici

Read Full Post »

Non avevo capito fino ad allora quanto desiderassi continuare a respirare, continuare ad aprire gli occhi ogni mattina e poter uscire in strada per calpestare i ciottoli e vedere il cielo e, soprattutto, continuare a ricordare.

 Carlos Ruiz Zafón 

Image

#frasibelle #frasibellissime #frasiaforsimicitazioni #frasi #qualcosadime

Read Full Post »

Il futuro più roseo sarà sempre basato su un passato dimenticato;
non farai progressi nella tua vita finchè non avrai lasciato andare
errori e dispiaceri che appartengono al passato.

Sergio Bambarén

Immagine

#frasibelle #frasibellissime #frasiaforsimicitazioni #frasi

#frasiaforismi #sensodellavita #qualcosadime

Read Full Post »

Non puoi dimenticare chi un giorno ti faceva sorridere, chi ti faceva battere il cuore, chi ti faceva piangere per ore intere.
Le persone non si dimenticano. Cambia il modo in cui noi le vediamo, cambia il posto che occupano nel cuore, il posto che occupano nella nostra vita.
Ci sono persone che hanno tirato fuori il meglio di me, eppure adesso tra noi, c’è solamente un semplice “ciao”.
Ci sono ex amiche con la quale ho condiviso i momenti più importanti della mia vita, ex amiche a cui confidavo i miei segreti, con cui uscivo ogni giorno.
Ci sono persone che hanno preso il mio cuore e lo hanno ridotto in mille pezzi, senza nemmeno pensarci due volte.
Ci sono persone che sono entrate nella mia vita in punta di piedi… e ne sono uscite esattamente nello stesso modo.
Ci sono persone che hanno creato un gran casino, che hanno sconvolto i miei piani, che hanno confuso le mie idee.
Ci sono persone che nonostante tutto, fanno ancora parte della mia vita.
Ci sono persone che sono arrivate e non sono più andate via..
Ci sono persone che, anche se io non le ho mai sentite, ci sono sempre state…
E poi…ci sono persone che non fanno ancora parte della mia vita, ma che tra qualche anno forse, saranno le persone più importanti per me.
Ci sono persone che: nonostante mi abbiano fatto versare lacrime, mi abbiano stravolto la vita…mi hanno insegnato a vivere. Mi hanno insegnato a diventare quello che sono. E.. anche se oggi non le saluto, anche se oggi tra noi resta solamente un sorriso o un semplice ciao, faranno per sempre parte della mia vita.
Io non dimentico nessuno. Non dimentico chi ha toccato con mano, almeno per una volta la mia vita. Perchè se lo hanno fatto, significa che il destino ha voluto che mi scontrassi anche con loro prima di andare avanti.

Luciano Ligabue

Image

Read Full Post »

Seminare dei ricordi. Nel mio ruolo di padre non ho fatto altro. Ai figli non ho mai pensato di poter insegnare granché, ma fin dall’inizio della loro presenza in casa ho sentito che, attraverso alcune esperienze indimenticabili, potevo mettere nella loro memoria i semi di una grandezza con la cui misura vorrei che vivessero.

Tiziano Terzani

Immagine

Read Full Post »

Lasciate che i bambini vivano un sogno ad occhi aperti. 
Luci, colori, angeli e frutta colorata da appendere all’albero di Natale. Per una notte o forse qualcuna in più si potrà costruire un mondo più luminoso, immaginare cose belle, tuffarsi in atmosfere mozzafiato. Queste sono le piccole cose grandi che, porteremo nel cuore da adulti, per essere un po’ più sorridenti, un po’ più felici.

 Stephen Littleword 

Image

Read Full Post »

Ed è qualcosa da cui non puoi scappare. Il mare.
Il mare incanta, il mare uccide, commuove, spaventa, fa anche ridere, alle volte, sparisce, ogni tanto, si traveste da lago, oppure costruisce tempeste, divora navi, regala ricchezze, non dà risposte, è saggio, è dolce, è potente, è imprevedibile.
Ma soprattutto: il mare chiama. Non fa altro, in fondo, che questo: chiama. Non smette mai, ti entra dentro, ce l’hai addosso, è te che vuole. Puoi anche far finta di niente, ma non serve. Continuerà a chiamarti.
Questo mare che vedi e tutti gli altri che non vedrai, ma che ci saranno, sempre, in agguato, pazienti, un passo oltre la tua vita. Instancabilmente, li sentirai chiamare.
Senza spiegare nulla, senza dirti dove, ci sarà sempre un mare, che ti chiamerà.
 Alessandro Baricco

Immagine

Read Full Post »

Immagine

Read Full Post »

Una parte di te è in me. Anche se tu te ne andassi quella parte resterebbe. In me c’è una tua forma. Io sono la tua impronta, tu sei la mia.
Nessuno dei due può esistere separatamente dall’altro.
*- Eric Emmanuel Schmitt -*

Immagine

Read Full Post »

74347_3897492929611_814226881_n

Read Full Post »

Devi tornare ad apprezzare la semplicità. Non si può dare valore e importanza solo ai grandi eventi della vita. Bisogna sapere vedere la bellezza che c’è anche nelle piccole cose. E’ questo che ti fa sentire speciale, felice.

Sergio Bambarèn

Immagine

Read Full Post »

Quando distribuivano le paranoie e le insicurezze io ero in prima fila,

convinta che stessero distribuendo dolci.

Tumblr

Immagine

Read Full Post »

Immagine

Read Full Post »

Nonostante piogge torrenziali,
venti impetuosi e il freddo rigido dell’inverno,
nonostante sconfitte e sofferenze,
quando torniamo a casa
e siamo accolti dal calore di nostra madre,
tutte le ferite guariscono.

DAISAKU IKEDA

Immagine

Read Full Post »

Older Posts »

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: