Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘famiglia’

Tra tutte le ricchezze, la mia famiglia è quella più grande e pure quella che non ho dovuto conquistarmi, forse è così, le più grandi ricchezze sono gratuite e in collegamento diretto con il cuore.
Stephen Littleword 

Image

#frasibelle #frasibellissime #frasiaforsimicitazioni #frasi

#qualcosadime #sensodellavita #amicizia #amici

Read Full Post »

Da bambino ho sempre sentito gli adulti della mia famiglia l’esclamazione “che tempi” riferita alle difficoltà della vita di una famiglia numerosa che viveva del lavoro di operaio di mio padre Luigi e del lavoro agricolo di mio nonno Baciccia e mio zio Mascin quindi non certo ricca. Ma, alla luce di quel che sta succedendo nel mondo con questa crisi economica di non ben chiara origine, ho l’impressione che “quei tempi” torneranno molto presto. Torneremo a vivere in maniera semplice, usando poco o niente automobili, cellulari; ci sposteremo nuovamente in treno o con i mezzi pubblici, riassaporeremo il piacere di fare lunghe passeggiate in compagnia delle famiglie; riaccompagneremo i nostri figli a scuola tenendoli per mano, facendoli imparare che la natura può offrire oggi il sole, domani la pioggia o la neve ma non per questo ci si deve spaventare e rinchiudere in casa. E i bambini torneranno ad essere più forti e resistenti contro le difficoltà della vita. Apprezzeranno il fatto che è meglio impiegare le loro infinite energie nei giochi sul territorio anziché su stupidi giochi elettronici che insegnano a star soli a combattere con nemici virtuali. Abbiamo corso come dei forsennati per raggiungere un benessere eccessivo che ci si sta rivoltando contro e che abbiamo paura di dover abbandonare perché siamo diventati schiavi degli strumenti assurdi di quel benessere; strumenti di cui ci siamo dotati spesso senza averne l’assoluta necessità, ma solo perché imposti dalle micidiali regole del moderno commercio. Saremo sconfitti, col rischio di diventarne schiavi, da popoli che anno avuto come unico benessere il lavorare molto per guadagnare quanto basta per vivere riuscendo a raggiungere produttività, e quindi competività, impensabili per il mondo occidentale che ora è sotto assedio di sistemi economici basati anche su lavoro dei bambini. E invece di prendere esempio dagli animali che nella difficoltà si riuniscono in branchi, chi è abituato a vivere nel benessere si racchiude nel suo egoismo isolandosi da tutti pensando solo a trarre profitto anche a danno degli altri. Catastrofismo? Mah!

Tommy Ottonello by Facebook

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: