Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Malinconia’

Mi dispiace, piccola, ci sono delle cose che devo dirti e mi restano solo pochi momenti. Mi dispiace per tutto ciò che non potrò mai darti non ti comprerò mai un hamburgher gigante a 4 piani, niente supermega. Non ti farò mai sorridere. Volevo soltanto invecchiare insieme a te come due vecchie tartarughe che ridono contandosi le rughe insieme, al capolinea, sul lago del tuo dipinto, quello era il nostro Paradiso. Abbiamo molto da perdere: libri, pisolini, baci e litigi, o Dio… ne abbiamo avuti di straordinari dei quali ti ringrazio e grazie di ogni gesto gentile. Grazie per i nostri figli per la prima volta che li ho visti e per avermi sempre fatto sentire orgoglioso di te. Per la tua forza, per la tua dolcezza per come eri e come sei per come ho sempre desiderato toccarti, Dio eri tutta la mia vita!
E ti chiedo scusa per tutte le volte che ho fallito con te, specialmente questa.

Film: “Al di là dei sogni”

qualcosadime

Annunci

Read Full Post »

Quando la malinconia ci stravolge l’anima, quando ci sembra che nulla abbia più un senso, a chi possiamo rivolgerci? A che cosa possiamo aggrapparci per non venire travolti dallo sconforto? A Dio.

 ROMANO BATTAGLIA

Image

Read Full Post »

Le donne hanno la cattiva abitudine di cascare ogni tanto in un pozzo, di lasciarsi prendere da una tremenda malinconia e affogarci dentro, e annaspare per tornare a galla: questo è il vero guaio delle donne.

♥ Natalia Ginzburg ♥

Immagine

Read Full Post »

Read Full Post »

Ma quando ti viene quella voglia di piangere pazzesca,
che proprio ti strizza tutto, che non la riesci a fermare,
allora non c’è verso di spiaccicare una sola parola,
non esce più niente, ti torna tutto indietro, tutto dentro,
ingoiato da quei dannati singhiozzi,
naufragato nel silenzio di quelle stupide lacrime.
Maledizione. Con tutto quello che uno vorrebbe dire
E invece niente, non esce fuori niente.
Si può essere fatti peggio di così?

Alessandro Baricco

Immagine

Read Full Post »

È uno strano destino quello della malinconia.
Prende anche se hai tutto.
Il viso non mostra segni di sofferenza: è meglio una febbre che costringe a rimanere a letto malati.

– Romano Battaglia – Il fiume della Vita – 

Se sei triste e stai soffrendo dentro, nessuno capisce, nessuno ti crede; 
tutti pensano che sia un posa, uno strano modo di mettersi in mostra.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: